Contro il ministro inquinatore

La Prestigiacomo, bisogna dirlo, ha una sua coerenza. Essendo presidente di turno del G 8 dei ministri per l’ambiente, ha convocato un summit degli stessi, guarda caso a Siracusa sua città natale dove la sua famiglia è fra le più potenti ma certamente non fra le più limpide. Fa quasi schifo sapere che la riunione si terrà in una delle … Continua a leggere