Tremonti pratica l’usura?

Qualcuno mi aiuti, verso in uno stato confusionale e non riesco a trovare delle risposte alle seguenti domande.

Le aste dei vari titoli di stato (bot – cct – ecc.) che ci vengono proposti da Tremonti più o meno rendono il 3 % lordo, al quale si devono sottrarre le tasse, 12,50 %, che si becca lo stato(Tremonti) .

In pratica la resa netta scende al 2,50 circa e bisogna dire che considerato che l’inflazione è bassa si può considerare una resa un po’ scarsa ma niente più.

Però essendo bombardato tutti i giorni dagli annunci tranquillizzanti del Gatto Silvio e della Volpe Tremonti sulla solidità delle nostre banche. Solide al punto tale che NESSUNA ricorre a quel magnifico strumento che il governo ha messo a loro disposizione, i cosiddetti Tremonti Bond e mi sono chiesto il perchè nessuna banca, considerata la grave crisi di liquidità, non usi questo strumento.

Credo, forse, di avere capito il perchè quando sono venuto a sapere che per i Tremonti Bond le banche devono pagare un interesse del 8,50 %. Minchia mi sono detto!

Questa è usura! Se lo stato, per aiutare le aziende che hanno bisogno di finanziamenti per superare la crisi, pretende quella cifra le banche a quanto possono offrire questi prestiti alle aziende?

Minimo chiederanno il 15% . con questi chiari di luna come possono sperare le aziende di fare investimenti redditizi ?

Io credo che se un impresa sia costretta a ricorrere ai famigerati bond crei le premesse per il suo suicidio.

P.s. Oggi per la dodicesima volta Berlusconi ha annunciato lo stanziamento di svariati miliardi per gli ammortizzatori sociali. Questi soldi sono come i 1000 di Garibaldi che girarono parecchie volte attorno alla collina per ingannare i borbonici e sembrare più tanti.

Tremonti pratica l’usura?ultima modifica: 2009-03-06T17:51:26+01:00da briccone1942
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Tremonti pratica l’usura?

  1. Sai qual’e’ il tuo problema Briccone?

    Li tratti in modo serio, ti incazzi e non valgono la pena, hai una vena ironica corrosiva, usala, trattali per quello che sono, giullari di quart’ordine, buffoni di una coorte dei miracoli che li eleggeranno fino a quando saranno capaci di farli ridere.

    L’altra sera Tremonti ha smentito se stesso, il suo datore di lavoro lo ha richiamato all’ordine, la crisi non e’ poi cosi’ disastrosa….. l’inflazione sta scendendo… i prezzi a gennaio sono scesi…. ho smesso di incazzarmi (almeno ci provo) ma di fronte a certe dichiarazioni non mi posso impedire di ridere.

    Tu lo chiami strozzino e rapinatore di stato?
    Ci gode.
    Chiamalo animella candida mettendo in luce le ragioni e a incazzarsi sara’ lui. Il disco fisso che ha per cervello sta perdendo pezzi di memoria, gli restano i file a meta’ e ovviamente in lui non c’e’ traccia di quanto ha detto il giorno prima.

    Tina

  2. Ciao Tina, lo sai che ho letto i tassi di interesse correnti e ho visto che sono circa un terzo di quelli di Tremonti.
    La cosa puzza di truffa perchè mi chiedo, se il tesoro ti dà circa il 2,50 per i bot perchè le banche invece di pagare l’8,50 a tremonti non lanciano una richiesta di prestito ai cittadini offrendo per esempio il 5%. ci guadagnerebbero le banche e i cittadini. Non sarà che sono tutti complici(banche e tremonti)e fanno qualche truffa?

  3. Ormai dicono solo fregnacce. Inutile incavolarsi. Vanno bene due aforismi: “Il rimangiarmi le mie parole non mi ha mai dato l’indigestione”. Lo diceva Churchill. L’Harry Potter della finanza non avrà mai bisogno di Maalox, siamo contenti per lui. “Se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto e di essere capace di fare tutto non potrai sbagliare: costui è un imbecille”. lo diceva Confucio. Poveri noi!

  4. Ciao Briccone, ho cercato di documentarmi prima di rispondere alla tua domanda se c’era una truffa nel binomio banche-Tremonti. Tutta l’operazione e’ a favore delle banche e del tesoro. Diciamo che il fumo e’ per noi, l’arrosto per loro.
    Tralascio la parte relativa ai tassi, il punto e’:
    1) I bond sono obbligazioni speciali emesse dalle banche.
    2) Tremonti si e’ detto pronto a comprare questi bond obbligazioni
    3) Lo scopo del tesoro e’ quello di mantenere le banche ben capitalizzate ma di voler controllare come le banche gestiranno questo flusso di denaro.
    4) Semplificando, le banche avranno una marea di soldi dallo stato, non so come finira’, ma concludo con

    Tremonti faceva prima a statalizzare senza tanti giri, io non mi fido n’e’ del sistema bancario (malgrado il costo del denaro sia sceso in caduta verticale, i tassi dei mutui variabili sembrano se non in ascesa, in stallo) non mi fido di Tremonti, ormai lo reputo al pari del suo datore di lavoro il frutto degli esperimenti del “progetto post-umano”.
    Concludendo, le banche hanno battuto cassa e lo stato ha risposti si, mi dai l’8,50% e ti sottoponi a una serie di controlli per vedere come usi quei soldi.
    Visto che Tremonti ha sempre insegnato come evadere le tasse, come creare scatole cinesi vuote, se avessi dei soldi li metterei sotto una mattonella, visto che ho un mutuo, incrocio le dita.
    Buona serata.
    Tina

Lascia un commento